sabato 21 gennaio | 12:26
pubblicato il 04/mar/2013 12:00

Banco Popolare/ Nel 2012 prevista perdita 330 milioni, pesa Agos

"Ma Core tier 1 resta oltre 9%, solida posizione di liquidità"

Banco Popolare/ Nel 2012 prevista perdita 330 milioni, pesa Agos

Roma, 4 mar. (askanews) - Il Banco Popolare prevede una perdita di 330 milioni a chiusura del bilancio 2012, un risultato peggiore delle attese dovuto soprattutto all'andamento della partecipata Agos-Ducato. Lo comunica l'istituto di credito, affermando che "rileva la possibilità di uno scostamento tra il risultato economico relativo all'esercizio 2012 atteso dal mercato e le proprie previsioni. Lo scostamento riguarda principalmente l'ammontare delle perdite di competenza del gruppo che potrebbero derivare dall'andamento della partecipata Agos-Ducato e l'ammontare delle rettifiche di valore nette su crediti". "Le stime interne elaborate - sottolinea la banca - vedono il gruppo esprimere un risultato netto d'esercizio 2012 negativo per circa 330 milioni. Pur alla luce di tali stime, il gruppo conferma un core tier 1 ratio, anche nello scenario atteso meno favorevole, comunque superiore all'obiettivo minimo fissato dall'Eba (9% comprensivo del sovereign capital buffer), nonchè - aggiunge il Banco Popolare - una solida posizione di liquidità con un liquidity coverage ratio e un net stable funding ratio al di sopra dei target Basilea 3".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Bankitalia
Bankitalia: inflazione risale a 1,3% nel 2017, rischi da salari
Fisco
Panama Papers, Agenzia Entrate individua primi 700 soggetti
Bankitalia
Bankitalia: crescita prosegue, Pil 2017 a +0,9% e 2018 a +1,1%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4