lunedì 23 gennaio | 03:34
pubblicato il 04/apr/2014 12:37

Banco Popolare: attiva plafond da 500 mln per aziende creditrici P.A.

Banco Popolare: attiva plafond da 500 mln per aziende creditrici P.A.

(ASCA) - Roma, 4 apr 2014 - Il Gruppo Banco Popolare ha attivato lo speciale ''Plafond Crediti PA'' a favore delle Piccole e Medie Imprese per l'erogazione di nuovi finanziamenti per l'anticipo dei crediti vantati nei confronti della Pubblica Amministrazione.

I finanziamenti alle imprese, spiega Banco Popolare, potranno essere concessi a condizione che la Pubblica Amministrazione debitrice abbia provveduto a certificarli, nell'apposita piattaforma elettronica messa a disposizione dal Ministero dell'Economia e delle Finanze, come crediti ''certi, liquidi ed esigibili''. I crediti cosi' certificati possono riferirsi a fatture o a contratti per l'esecuzione di lavori pubblici.

La durata massima dell'anticipazione e' di 1 anno, eventualmente prorogabile di ulteriori 12 mesi (2 proroghe di 6 mesi ciascuna) solo per le operazioni relative ad anticipi di certificazioni dove la Pubblica Amministrazione non ha indicato la data limite di pagamento del proprio debito che dovranno essere obbligatoriamente supportate dalla garanzia emessa dal Fondo di Garanzia per le PMI.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4