domenica 04 dicembre | 15:32
pubblicato il 04/apr/2014 12:37

Banco Popolare: attiva plafond da 500 mln per aziende creditrici P.A.

Banco Popolare: attiva plafond da 500 mln per aziende creditrici P.A.

(ASCA) - Roma, 4 apr 2014 - Il Gruppo Banco Popolare ha attivato lo speciale ''Plafond Crediti PA'' a favore delle Piccole e Medie Imprese per l'erogazione di nuovi finanziamenti per l'anticipo dei crediti vantati nei confronti della Pubblica Amministrazione.

I finanziamenti alle imprese, spiega Banco Popolare, potranno essere concessi a condizione che la Pubblica Amministrazione debitrice abbia provveduto a certificarli, nell'apposita piattaforma elettronica messa a disposizione dal Ministero dell'Economia e delle Finanze, come crediti ''certi, liquidi ed esigibili''. I crediti cosi' certificati possono riferirsi a fatture o a contratti per l'esecuzione di lavori pubblici.

La durata massima dell'anticipazione e' di 1 anno, eventualmente prorogabile di ulteriori 12 mesi (2 proroghe di 6 mesi ciascuna) solo per le operazioni relative ad anticipi di certificazioni dove la Pubblica Amministrazione non ha indicato la data limite di pagamento del proprio debito che dovranno essere obbligatoriamente supportate dalla garanzia emessa dal Fondo di Garanzia per le PMI.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari