venerdì 24 febbraio | 16:36
pubblicato il 11/lug/2014 12:22

Banco Espirito: premier Portogallo, nessun motivo di intervento Stato

(ASCA) - Roma, 11 lug 2014 - Il premier del Portogallo Pedro Coelho ha escluso che si renda necessario un salvataggio pubblico del Banco Espirito Santo. ''Non c'e' alcun motivo perche' lo Stato intervenga su una banca che dispone di fondi propri solidi, e di un margine confortevole per fare fronte a qualunque eventualita', anche la piu' avversa'', ha affermato l'esponente di centrodestra durante un incontro con la stampa.

Ieri la vicenda ha creato allarmismo in tutti im mercati europei ma nel corso della notte la banca ha diffuso cifre sulla sua effettiva esposizione che hanno limitato la portata della crisi, e oggi le Borse sono in risalita. (fonte Afp).

ecs/tmn/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Alitalia
Alitalia, sindacati: adesione sciopero unanime, azienda tratti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide:asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech