lunedì 16 gennaio | 20:44
pubblicato il 11/lug/2014 12:22

Banco Espirito: premier Portogallo, nessun motivo di intervento Stato

(ASCA) - Roma, 11 lug 2014 - Il premier del Portogallo Pedro Coelho ha escluso che si renda necessario un salvataggio pubblico del Banco Espirito Santo. ''Non c'e' alcun motivo perche' lo Stato intervenga su una banca che dispone di fondi propri solidi, e di un margine confortevole per fare fronte a qualunque eventualita', anche la piu' avversa'', ha affermato l'esponente di centrodestra durante un incontro con la stampa.

Ieri la vicenda ha creato allarmismo in tutti im mercati europei ma nel corso della notte la banca ha diffuso cifre sulla sua effettiva esposizione che hanno limitato la portata della crisi, e oggi le Borse sono in risalita. (fonte Afp).

ecs/tmn/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Conti pubblici
Conti pubblici: Ue chiede il conto, Italia tratta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello