mercoledì 07 dicembre | 12:32
pubblicato il 27/apr/2013 15:04

Banche: Zonin (Bpv), chiude Antonveneta ma fiducia in Monte Paschi

(ASCA) - Vicenza, 27 apr - ''E' un dispiacere forte perche' il territorio veneto perde un valore, una tradizione e un'esperienza importante, in altre parole un pezzo della nostra storia''. Lo ha detto Gianni Zonin, presidente di BpV, a riguardo dell'incorporazione di AntonVeneta in Mps. Da lunedi' Antonveneta scomparira' da codice Abi. ''Una tristezza'', secondo Zonin che rivela ai giornalisti, a margine dell'assemblea Bpv, di essere stato sollecitato a far entrare il suo istituto in Antonveneta, ma di aver rinunciato. ''Monte dei Paschi e' un'ottima banca - ha comunque rassicurato Zonin - sono certo che a livello organizzativo sapra' supplire in modo valido a questo cambiamento. Non ho dubbi che l'operativita' bancaria restera' efficiente ed efficace''.

fdm/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Federalberghi, Bocca: da ponte 8 dicembre segnale positivo
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni