venerdì 20 gennaio | 13:38
pubblicato il 27/apr/2013 15:04

Banche: Zonin (Bpv), chiude Antonveneta ma fiducia in Monte Paschi

(ASCA) - Vicenza, 27 apr - ''E' un dispiacere forte perche' il territorio veneto perde un valore, una tradizione e un'esperienza importante, in altre parole un pezzo della nostra storia''. Lo ha detto Gianni Zonin, presidente di BpV, a riguardo dell'incorporazione di AntonVeneta in Mps. Da lunedi' Antonveneta scomparira' da codice Abi. ''Una tristezza'', secondo Zonin che rivela ai giornalisti, a margine dell'assemblea Bpv, di essere stato sollecitato a far entrare il suo istituto in Antonveneta, ma di aver rinunciato. ''Monte dei Paschi e' un'ottima banca - ha comunque rassicurato Zonin - sono certo che a livello organizzativo sapra' supplire in modo valido a questo cambiamento. Non ho dubbi che l'operativita' bancaria restera' efficiente ed efficace''.

fdm/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ibm
Ibm archivia il 19esimo trimestre di fila con ricavi in calo
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Our Place in Space, in mostra l'Universo nelle immagini di Hubble
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale