lunedì 27 febbraio | 12:46
pubblicato il 27/apr/2013 15:04

Banche: Zonin (Bpv), chiude Antonveneta ma fiducia in Monte Paschi

(ASCA) - Vicenza, 27 apr - ''E' un dispiacere forte perche' il territorio veneto perde un valore, una tradizione e un'esperienza importante, in altre parole un pezzo della nostra storia''. Lo ha detto Gianni Zonin, presidente di BpV, a riguardo dell'incorporazione di AntonVeneta in Mps. Da lunedi' Antonveneta scomparira' da codice Abi. ''Una tristezza'', secondo Zonin che rivela ai giornalisti, a margine dell'assemblea Bpv, di essere stato sollecitato a far entrare il suo istituto in Antonveneta, ma di aver rinunciato. ''Monte dei Paschi e' un'ottima banca - ha comunque rassicurato Zonin - sono certo che a livello organizzativo sapra' supplire in modo valido a questo cambiamento. Non ho dubbi che l'operativita' bancaria restera' efficiente ed efficace''.

fdm/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Viticoltura vegan cresce: in 2016 +36% richieste certificazione
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech