lunedì 05 dicembre | 01:49
pubblicato il 30/mag/2014 10:58

Banche: Visco, molte opzioni per coprire eventuali deficit patrimoniali

(ASCA) - Roma, 31 mag 2014 - Nel caso dall'asset quality review della Bce e dagli stress test dovessero emergere situazioni di deficit patrimoniale, questi potranno essere colmati '' con un ventaglio di misure che vanno dalla mancata distribuzione di utili alla cessione di attivita' non strategiche, al taglio dei costi, all'aumento del capitale.

Le modalita' e i tempi richiesti per gli interventi saranno tarati in funzione della natura della debolezza patrimoniale e a seconda che essa emerga da rettifiche sul valore delle poste di bilancio o dai risultati delle prove di stress. Le misure di ricapitalizzazione dovranno essere concordate con le autorita' di vigilanza'', ha detto il governatore di Bankitalia, Ignazio Visco, nelle ''Considerazioni finali'' in occasione dell'assemblea annuale di Palazzo Koch.

Visco ha ricordato anche l'importanza dei ''backstop'', cioe' l'utilizzo di paracaduti finanziari che ''dovranno essere conformi con i principi fondamentali dell'ordinamento nazionale ed europeo, con l'obiettivo ultimo di garantire la stabilita' finanziaria''.

men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari