lunedì 05 dicembre | 06:31
pubblicato il 10/lug/2014 11:15

Banche: Visco, da ripatrimonializzazione 2 mld allo Stato

(ASCA) - Roma, 10 lug 2014 - Dalla patrimonializzazione delle banche 2 miliardi allo Stato. Lo sottolinea il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco, nel corso del suo intervento all'Assemblea annuale dell'Abi che si svolge a Palazzo dei Congressi a Roma.

''Negli anni difficili della crisi, le banche italiane - dice Visco - hanno rafforzato significatimvamente la posizione patrimoniale. A differenza di quanto successo in molti altri paesi sviluppati, questo rafforzamento e' avvenuto pressoche' per intero con capitali privati''. ''Il sostegno finanziario diretto fornito dallo Stato italiano e' stato molto limitato, e' stato piu' ampio quello costituito da forme di garanzia su passivita' bancarie: le cedole percepite sugli strumenti di patrimonializzazione - conclude Visco - e, in misura maggiore, i premi a fronte delle garanzie hanno fruttato allo Stato guadagni per 2 miliardi''.

ram/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari