lunedì 05 dicembre | 16:00
pubblicato il 10/lug/2014 11:39

Banche: Visco, con crisi emersi comportamenti scorretti

(ASCA) - Roma, 10 lug 2014 - ''Con la recessione e' cresciuto il numero degli intermediari in crisi'' e dal 2009 45 banche sono state sottoposte ad amministrazione controllata, su 700; quelle al momento in amministrazione controllata sono circa l'1%. ''In 5 casi hanno riguardato intermediari con operativita' interregionale''. Lo ha detto il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco nel corso dell'assemblea annuale dell'Abi che si e' svolta a Roma.

Visco ha sottolineato che ''un terzo degli interventi di Vigilanza si e' concentrato sulle carenze di governance e nel processo di erogazione del credito. Le segnalazioni all'autorita' giudiziaria sono state mille ''su condotte che potevano integrare ipotesi di reato, in altri 2400 casi abbaimo risposto - ha detto - a richieste di informazioni che provenivano dalla guardia di Finanza o dalle Procure: abbiamo fornito - ha concluso - consulenze tecniche in ulteriori 200 casi''.

ram/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Fs
Antitrust: indagini su Trenitalia e Ntv per pratiche scorrette
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari