lunedì 23 gennaio | 12:00
pubblicato il 09/feb/2013 12:16

Banche: Visco, Bankitalia ha gia' intensificato confronti con vertici

(ASCA) - Bergamo, 9 feb - ''Nella sua azione di supervisione la Banca d'Italia ha da tempo intensificato il confronto con gli esponenti aziendali, richiamandoli alle loro responsabilita'. Abbiamo imposto regole volte ad assicurare la funzionalita' e l'adeguata composizione dei consigli, nonche' la trasparenza nei processi di nomina''. E' quanto sottolinea il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco, nel suo intervento al congresso Forex-Assiom che si svolge a Bergamo. ''Tuttavia - osserva inoltre - i requisiti di onorabilita' e professionalita' sono fissati con normative rigide; la decadenza puo' essere dichiarata solo per difetto di criteri tassativamente elencati; quando l'intermediario non e' in situazione di crisi, la Banca d'Italia puo' chiedere agli azionisti di rinnovare il vertice aziendale, ma non puo' incidere sulle loro decisioni, ne' direttamente rimuovere un amministratore''.

ram/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Borsa, Piazza Affari piatta a metà mattinata. Ftse Mib -0,08%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4