venerdì 09 dicembre | 13:16
pubblicato il 09/feb/2013 12:16

Banche: Visco, Bankitalia ha gia' intensificato confronti con vertici

(ASCA) - Bergamo, 9 feb - ''Nella sua azione di supervisione la Banca d'Italia ha da tempo intensificato il confronto con gli esponenti aziendali, richiamandoli alle loro responsabilita'. Abbiamo imposto regole volte ad assicurare la funzionalita' e l'adeguata composizione dei consigli, nonche' la trasparenza nei processi di nomina''. E' quanto sottolinea il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco, nel suo intervento al congresso Forex-Assiom che si svolge a Bergamo. ''Tuttavia - osserva inoltre - i requisiti di onorabilita' e professionalita' sono fissati con normative rigide; la decadenza puo' essere dichiarata solo per difetto di criteri tassativamente elencati; quando l'intermediario non e' in situazione di crisi, la Banca d'Italia puo' chiedere agli azionisti di rinnovare il vertice aziendale, ma non puo' incidere sulle loro decisioni, ne' direttamente rimuovere un amministratore''.

ram/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina