sabato 03 dicembre | 19:30
pubblicato il 13/apr/2016 12:59

Banche, Vestager: "Al momento non ho niente da dire su Atlante"

Se c'è aiuto Stato va notificato e per ora Italia e non l'ha fatto

Roma, 13 apr. (askanews) - La Commissione europea non si sbilancia in valutazioni preliminari sul fondo Atlante, creato all'Italia per aiutare le banche a smaltire i crediti deteriorati. "So veramente poco di dell'allestimento del fondo, sta all governo italiano, se pensano che ci sia un aiuto di Stato, notificarcelo e noi facciamo le nostre valutazioni. Al momento non è così - ha affermato la commissaria europea alla concorrenza Margarethe Vestager - e non ho niente da dire".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari