lunedì 27 febbraio | 00:43
pubblicato il 19/ott/2013 17:48

Banche: Venesio, in Europa servono regole uguali per tutti

(ASCA) - Stresa, 19 ott - ''In Europa bisogna avere le stesse regole''. Lo ha detto il vicepresidente dell'Abi, Camillo Venesio a Stresa per il convegno di iniziativa Subalpina su regole ed economia, commentando la recente lettera del presidente Bce Mario Draghi alla commissione Ue. ''Questo e' un dato di fatto fondamentale - ha aggiunto -.

Se abbiamo le stesse regole le banche italiane non possono che uscirne bene. Perche' hanno avuto una vigilanza della banca d'Italia rigorosissima, dei meccanismi di conteggio del patrimonio e dei crediti deteriorati rigorosissimi.

Sicuramente noi ne usciamo bene. L'importante pero' - ha concluso Venesio - che ci sia veramente questa partita' dell condizioni concorrenziali. Andiamo sempre piu' verso l'unione bancaria, pero' ci siano regole uguali per tutti''.

eg/mau/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech