domenica 04 dicembre | 13:27
pubblicato il 28/ott/2013 17:15

Banche: Ugl, da Abi pretese arroganti, siamo costretti a dure risposte

(ASCA) - Roma, 28 ott - ''Siamo stati costretti a rispondere duramente all'atteggiamento arrogante dei banchieri, per respingere le pretese dell'Abi volte a stravolgere l'assetto normativo del settore''. Lo dichiara in una nota il segretario generale dell'Ugl Credito, Fabio Verelli, in vista dello sciopero previsto per giovedi' 31 ottobre.

Per il leader sindacale, ''il settore e' ancora in forte difficolta', nonostante un assetto definito responsabilmente dalle organizzazioni sindacali poco piu' di un anno e mezzo fa, con elementi che dovevano garantire un rilancio del comparto: la firma del ccnl prevedeva un compatibile aumento retributivo, pur in uno scenario di crisi, un fondo per l'occupazione ed una flessibilita' negli orari. Nonostante la favorevole normativa contrattuale di emergenza, il management bancario non e' riuscito nell'effettivo recupero produttivo delle aziende di credito, palesando un'evidente inadeguatezza''. ''Dal 30 ottobre - conclude - bloccheremo le relazioni nei gruppi e proclameremo altre azioni di lotta, nelle varie piazze e nelle diverse realta' produttive, per difendere il futuro della categoria, mai come ora attaccata dallo strapotere della finanza e del grande capitale''.

com-drc/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari