martedì 17 gennaio | 08:31
pubblicato il 21/mag/2014 16:37

Banche: Ue, via libera definitivo a fondo unico risoluzione crisi

Banche: Ue, via libera definitivo a fondo unico risoluzione crisi

(ASCA) - Roma, 21 mag 2014 - Via libera definitivo al Fondo unico di risoluzione per le crisi delle banche. Oggi le firme dell'accordo intergovernativo (Iga) sottoscritto dai paesi membri della Ue, eccezione fatta per Gran Bretagna e Svezia.

In realta', pur essendo un accordo intergovernativo in ambito Ue, i soldi verranno solo dai paesi dell'Eurozona. I paesi Ue, ma non euro, parteciperanno al finanziamento del Fondo solo in caso di adesione al Meccanismo unico di risoluzione delle crisi bancarie. Si tratta dell'istituzione operativa dal primo gennaio 2016 chiamata a decidere se salvare o liquidare le banche in crisi.

A regime, cioe' tra 8 anni, il Fondo disporra' di 55 miliardi di euro finanziati con un prelievo sulle banche dell'Eurozona. I soldi serviranno a risolvere le crisi delle banche, ivi compresa la loro liquidazione, senza pesare sulle tasche dei contribuenti. Le risorse di 55 miliardi rappresentano l'1% dei depositi delle banche.

La completa mutualizzazione del Fondo avverra' in 8 anni: 40% entro il primo anno (2015), un altro 20% nel secondo anno, poi percentuali identiche per i prossimi 6 anni per arrivare al 100%. Le banche contribuiranno al Fondo in base al loro profilo di rischio ed alle loro passivita', esclusi i depositi coperti da assicurazione ed i fondi propri.

Se prima della completa mutualizzazione del Fondo, le risorse del Fondo dovessero risultare insufficienti per assolvere ai suoi compiti, il gap di risorse sara' colmato da backstop nazionali, anch'essi finanziati dalle banche del paese a cui appartiene la banca in crisi, o dal Meccanismo europeo di stabilita' (Fondo salva-stati).

men/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello