giovedì 19 gennaio | 20:31
pubblicato il 13/giu/2013 20:41

Banche: Sileoni (Fabi), piagnisteo continuo per ulteriori tagli

(ASCA) - Roma, 13 giu - ''Ho letto le dichiarazioni del Presidente ABI Patuelli, che stimo e rispetto. Non condivido pero' questo piagnisteo continuo delle banche che hanno un solo scopo, quello di preparare il terreno per ulteriori tagli di personale, attuando una politica della disoccupazione a danno della vera occupazione''. Lo dichiara Lando Maria Sileoni, Segretario generale della FABI, il sindacato di maggioranza dei lavoratori bancari, in risposta alle affermazione del Presidente ABI, Antonio Patuelli.

''Negli ultimi anni e' venuto meno il ruolo sociale delle banche, che hanno invece puntato sempre sul massimo profitto, danneggiando cosi' anche le imprese - aggiunge Sileoni -. Le sofferenze sono figlie di una cattiva qualita' del credito erogata sempre ai soliti noti per mantenere in piedi i poteri politici delle fondazioni, che si autoalimentano da decenni.

Non sono quindi solo figlie dell'attuale crisi economica''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale