domenica 19 febbraio | 23:02
pubblicato il 13/giu/2013 20:41

Banche: Sileoni (Fabi), piagnisteo continuo per ulteriori tagli

(ASCA) - Roma, 13 giu - ''Ho letto le dichiarazioni del Presidente ABI Patuelli, che stimo e rispetto. Non condivido pero' questo piagnisteo continuo delle banche che hanno un solo scopo, quello di preparare il terreno per ulteriori tagli di personale, attuando una politica della disoccupazione a danno della vera occupazione''. Lo dichiara Lando Maria Sileoni, Segretario generale della FABI, il sindacato di maggioranza dei lavoratori bancari, in risposta alle affermazione del Presidente ABI, Antonio Patuelli.

''Negli ultimi anni e' venuto meno il ruolo sociale delle banche, che hanno invece puntato sempre sul massimo profitto, danneggiando cosi' anche le imprese - aggiunge Sileoni -. Le sofferenze sono figlie di una cattiva qualita' del credito erogata sempre ai soliti noti per mantenere in piedi i poteri politici delle fondazioni, che si autoalimentano da decenni.

Non sono quindi solo figlie dell'attuale crisi economica''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia