venerdì 20 gennaio | 13:44
pubblicato il 18/gen/2014 17:49

Banche: Patuelli, eccesso di pressione fiscale frena il credito

Banche: Patuelli, eccesso di pressione fiscale frena il credito

(ASCA) - Roma, 18 gen 2014 - Aprendo a Sondrio l'ottava tappa del Road Show Italia, promosso dall'Associazione bancaria italiana, il Presidente dell'Abi, Antonio Patuelli, ha affermato che ''in Italia il settore industriale che ha realizzato la piu' profonda ristrutturazione in questi anni di crisi e' quello bancario, che si e' consolidato ed e' pronto a fare la propria parte per la ripresa dello sviluppo e dell'occupazione. Le banche in Italia - ha sottolineato - cercano ora nuove occasioni per fare prestiti innanzitutto per nuovi investimenti produttivi''. Il bollettino economico della Banca d'Italia rileva che i prestiti hanno risentito negli scorsi mesi ''della bassa domanda per investimenti e, dal lato dell'offerta, dell'elevato rischio di credito e della pressione della recessione sui bilanci delle banche''.

''Inoltre - ha sottolineato Patuelli - le banche operanti in Italia sono schiacciate da un eccesso di pressione fiscale che frena gli accantonamenti per rendere ancora piu' solidi i patrimoni delle banche e non favorisce l'erogazione di nuovi prestiti''.

Il Presidente dell'Abi Patuelli ha inoltre criticato i perduranti eccessivi, inammissibili ritardi dei pagamenti dei debiti della Pubblica Amministrazione alle imprese nonostante le buone intenzioni del Governo. ''Ma per uscire davvero dalla crisi - ha concluso il Presidente Patuelli - occorrono innanzitutto piu' etica e piu' efficienza: piu' etica sia nelle Istituzioni, sia nel privato, dove e' impossibile concorrere in un mercato europeo aperto con i livelli italiani di intollerabile evasione fiscale. Ed occorre piu' efficienza, innanzitutto nei processi decisionali delle istituzioni nazionali e locali, e, contestualmente, nei processi produttivi privati che non vengono adeguatamente favoriti dalle vigenti normative fiscali''.

com-brm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ibm
Ibm archivia il 19esimo trimestre di fila con ricavi in calo
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Our Place in Space, in mostra l'Universo nelle immagini di Hubble
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale