domenica 04 dicembre | 03:47
pubblicato il 17/dic/2013 16:49

Banche: Patuelli, a rischio mutui con calo raccolta obbligazioni

Banche: Patuelli, a rischio mutui con calo raccolta obbligazioni

(ASCA) - Roma, 17 dic - L'Abi registra a novembre il calo della raccolta obbligazionaria e lancia l'allarme sui mutui.

Il presidente Antonio Patuelli, alla vigilia del comitato esecutivo che si tiene domani a Palazzo Altieri, spiega che ''Il calo della raccolta delle obbligazioni e' molto preoccupante''. Questo significa - ha detto - '' che la fiducia della gente nell'avvenire e' limitata. Le obbligazioni sono uno strumento per la raccolta, senza il quale e' impossibile fare mutui a 10, 15 e 20 anni''. Per Patuelli ''dobbiamo reinnestare un percorso di fiducia senza minacce ulteriori tassazioni che spaventano i cittadini''.Patuelli e' poi intervenuto sul tema dellUnione bancaria, sottolineando che '' e' fondamentale andare verso un'unione fiscale.

poiche' con ''diversi'' regimi fiscali c'e' una fuga di capitali ''da paesi con una pressione fiscale piu' alta''.

Infine, sull'aliquota del 12 per cento che dovranno pagare le banche per la rivalutazione delle quote di Bankitalia, il presidente dei banchieri ha spiegato che ''pesera' sui bilanci ma pesera' molto di piu', sulle banche che ancora fanno reddito, l'addizionale Ires dell'8,5 per cento, introdotta dal decreto del 30 luglio''.

ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari