domenica 26 febbraio | 06:53
pubblicato il 11/lug/2016 14:03

Banche, Padoan: governo lavora a strumenti solo precauzionali

Ma smentisce che il tema sia oggi in discussione all'Eurogruppo

Banche, Padoan: governo lavora a strumenti solo precauzionali

Roma, 11 lug. (askanews) - Sulle banche il governo italiano "sta lavorando per predisporre strumenti precauzionali che saranno usati solo se necessario". Lo ha affermato il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan giungendo dall'Eurogrupo. Su quali siano questi strumenti, Padoan si è limitato a citare "uno strumento per la liquidità" e che "ne esamineremo altri".

"I risparmiatori - ha assicurato il ministro - saranno salvaguardati dal governo italiano". Mentre su questi interventi "i contatti con le autorità europee continuano positivamente. Stiamo facendo buoni progressi con la Commissione, abbiamo avuto con loro un dialogo aperto per lungo tempo e continuiamo".

Padoan ha però esordito con uno sfogo. "Sono veramente sorpreso da come tutte le testate siano uscite sostenendo che all'Eurogruppo si parlerebbe di banche italiane: non sono all'ordine del giorno. Non sono sorpreso delle quotazioni dei titoli in Borsa - ha insistito - sono sorpreso da quanto riportato dai media, secondo cui ci sarebbe qualcosa alla riunione di oggi. Non è il caso, non c'è niente nell'agenda dell'Eurogruppo sulle banche italiane ed europee".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech