sabato 21 gennaio | 11:49
pubblicato il 02/mag/2013 09:44

Banche: Ocse, in Italia sono esposte a rischi sistemici

(ASCA) - Roma, 2 mag - Sebbene il sistema bancario in Italia ''si sia dimostrato complessivamente solido, diversi istituti di credito hanno incontrato gravi difficolta''' e ''il settore finanziario rimane esposto a rischi sistemici''. Lo afferma l'Ocse nel suo rapporto annuale sull'economia italiana, aggiungendo che ''occorre incoraggiare le banche ad aumentare gli accantonamenti per perdite e continuare a incitarle a soddisfare le loro esigenze di capitale tramite l'emissione di nuove azioni o la cessione di attivita' non strategiche''. Per questo, l'Ocse raccomanda anche di ''favorire la concorrenza nel settore finanziario''. rba/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Bankitalia
Bankitalia: inflazione risale a 1,3% nel 2017, rischi da salari
Fisco
Panama Papers, Agenzia Entrate individua primi 700 soggetti
Bankitalia
Bankitalia: crescita prosegue, Pil 2017 a +0,9% e 2018 a +1,1%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4