lunedì 23 gennaio | 10:29
pubblicato il 01/dic/2015 18:04

Banche, Messina: con salvataggi 4 istituti evitato il panico

Ci sono stati imposti per legge e io rispetto le leggi

Banche, Messina: con salvataggi 4 istituti evitato il panico

Londra, 1 dic. (askanews) - La soluzione trovata per il salvataggio tramite il Fondo di risoluzione delle 4 banche in crisi (Banca Marche, Banca Etruria, Carife e CariChieti), prima dell'entrata in vigore del meccanismo europeo di bail-in a inizio 2016, ha consentito di salvaguardare il risparmio italiano è di "evitare il panico". Lo ha sottolineato l'amministratore delegato di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina, in occasione della presentazione della nuova filiale di private banking a Londra.

In ogni caso, ha spiegato, della soluzione adottata "io posso pensare bene o male ma è qualcosa che ci è imposto per legge e io la legge la rispetto. Per noi l'impatto sarà significativo: 380 milioni nel trimestre, però non lo commento perchè è un impatto di legge".

Messina ha quindi messo in evidenza gli aspetti di tutela del risparmio italiano e della fiducia degli italiani. "Il risparmio dell'Italia è a tripla A e questa tripla A va salvaguardata da forti fibrillazioni o dal panico. Quella imposta dalla legge è una soluzione che evita il panico per il 2016", ha affermato.

Bos

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4