lunedì 20 febbraio | 08:32
pubblicato il 26/giu/2013 18:45

Banche: Mansi (Del Vecchio), per Pmi serve diversificazione fonti

(ASCA) - Firenze, 26 giu - ''Quasi l'80% delle Pmi si serve soltanto delle banche per attingere al credito: dobbiamo lavorare nella direzione di una diversificazione delle fonti finanziarie''. Lo ha detto Antonella Mansi, presidente di Banca Federico Del Vecchio (gruppo Banca Etruria) e vicepresidente di Confindustria, parlando con i giornalisti a margine del convegno ''Imprese familiari tra finanza e sviluppo''. ''Il problema - ha aggiunto - e' che le nostre aziende oggi sono in una difficolta' tale per cui il finanziamento lo utilizzano per il circolante: pagamento dei fornitori, delle tasse, degli stipendi. Se non si esce da questo loop e' molto complicato''.

La Mansi ha ricordato l'impegno per le imprese di Banca Del Vecchio che ha creato la societa' di capital service 'La Merchant SpA', presiedura da Francesco Ferragina.

afe/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia