venerdì 09 dicembre | 11:33
pubblicato il 15/nov/2013 09:45

Banche: Lituania, ancora divergenze su risoluzione. Oggi nessun accordo

(ASCA) - Bruxelles, 15 nov - Sul meccanismo di risoluzione delle crisi bancarie ''non prevediamo un accordo per oggi''.

Sul tema ''ci sono ancora divergenze tra tutte le delegazioni''. Lo afferma Rimantas Sadzius, ministro delle Finanze della Lituania, paese con la presidenza di turno del Consiglio Ue, entrando per partecipare alla riunione dell'Ecofin. I ventotto discutono tra le altre cose anche di unione bancaria, con il progetto di meccanismo unico di risoluzione. Qui ''siamo ancora lontani'' da una posizione comune, ammette Sadzius. ''Vogliamo avere la partecipazione di tutti i paesi al meccanismo, e per farlo serve un accordo di compromesso''.

Per questo motivo ''dobbiamo compiere passi avanti per raggiungere l'accordo entro fine anno, magari a meta' dicembre''. La riunione dell'Ecofin di oggi non sara' breve: le previsioni ottimistiche indicano attorno alle undici di questa sera il termine della riunione, ma non e' escluso che i colloqui possano inoltrarsi nella notte.

L'obiettivo e' raggiungere una bozza di accordo da finalizzare poi il 10 dicembre, data del prossimo nonche' ultimo Ecofin ordinario del 2013. bne/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Cortina Wine Club, il 29 dicembre nel cuore delle Dolomiti
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina