venerdì 20 gennaio | 17:58
pubblicato il 13/apr/2016 15:59

Banche, Fmi: cautela su bail-in, aiuto pubblico può servire ancora

Tutela comune depositi avrebbe dovuto procedere come altre regole

Banche, Fmi: cautela su bail-in, aiuto pubblico può servire ancora

Roma, 13 apr. (askanews) - Il Fondo monetario internazionale mette in guardia l'Ue dall'applicazione intransigente delle nuove regole sulla risoluzione delle crisi bancarie. "Nell'ambito di una crisi il sostegno pubblico potrebbe essere ancora necessario", avverte l'istituzione di Washington nel suo rapporto sulla stabilità finanziaria.

In particolare viene raccomandato di "attuare con cautela" la combinazione delle regole Ue sugli aiuti di Stato con la nuova direttiva sulla risoluzione delle crisi bancarie, che cerca di evitare i salvataggi effettuati usando fondi pubblici. "Sono meccanismi importanti di controllo delle distorsioni di mercato - dice il Fmi - ma andrebbero attuati con cautela".

Soprattutto, applicare la nuova direttiva sul bail-in, i salvataggi autofinanziati da azionisti e obbligazionisti, diventa difficile senza arrecare danni a tutti gli obbligazionisti.

Regole Ue la cui applicazione è risultata particolarmente stridente in Italia, con i noti casi delle perdite arrecate ad obbligazionisti di Banca Etruria, Banca Marche, Cassa di risparmio di Ferrara e Cari Chieti. E con un lungo braccio di ferro sul problema dei crediti deteriorati, fino alla recentissima creazione del fondo Atlante, sui cui l'Ue non si è ancora sbilanciata in un giudizio.

In generale secondo il Fmi "l'architettura dell'Unione bancaria resta incompleta - si legge in un riquadro inserito nel rapporto -. C'è una lunga strada prima che il proposto schema unico di tutela dei depositi spezzi il legame tra rischi bancari e rischi sul titoli di Stato, unificando le tutele a livello europeo". Invece questo meccanismo avrebbe dovuto procedere "di pari passo" alle altre misure.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ibm
Ibm archivia il 19esimo trimestre di fila con ricavi in calo
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Audi, 8 milioni di vetture prodotte con la trazione "quattro"
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4