venerdì 09 dicembre | 10:38
pubblicato il 20/set/2013 12:14

Banche: Fisac-Cgil, sciopero il 31 ottobre per difesa contratto

Banche: Fisac-Cgil, sciopero il 31 ottobre per difesa contratto

(ASCA) - Roma, 20 set - ''Con la mobilitazione e lo sciopero del 31 ottobre metteremo al centro non solo la difesa del contratto nazionale disdettato dall'Abi ma rilanceremo anche la necessita' di un taglio alle retribuzioni dei manager e il bisogno di una buona finanza, fatta di una gestione del credito e del risparmio piu' trasparente e finalizzata a sostenere piccole e medie imprese e famiglie''. E' quanto afferma il segretario generale della Fisac Cgil, Agostino Megale, in merito alla mobilitazione dei bancari a seguito della disdetta del conbtratto collettivo di lavoro da parte dell'Abi. ''Contro la disdetta del contratto, ha concluso - ci e' giunta la solidarieta' molto importante da parte delle associazioni dei consumatori''.

com-ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina