giovedì 08 dicembre | 23:27
pubblicato il 27/giu/2014 17:37

Banche: Fisac Cgil, cambiare modello per rilancio investimenti e lavoro

(ASCA) - Roma, 27 giu 2014 - ''Serve un nuovo modello di banca al servizio dell'economia reale per rilanciare gli investimenti produttivi e creare nuovi posti di lavoro''. E' quanto affermato da Agostino Megale, segretario generale della Fisac Cgil, nel corso della 'Giornata del lavoro e dell'economia toscana', anteprima della tradizionale manifestazione 'Cgil Incontri' , la cui 18^ edizione si svolgera' a Serravalle Pistoiese dal 14 al 20 luglio prossimo. Al dibattito hanno partecipato tra gli altri l'ad di Monte dei Paschi di Siena, Fabrizio Viola, e il direttore regionale centro Italia di Intesa San Paolo, Luciano Nebbia.

''In un paese fermo al palo, in cui il tasso di crescita anche nelle previsioni per il 2014 e' risibile, e' necessario dare una scossa per superare la soglia del 2%. E perche' cio' avvenga - sostiene Megale - le banche devono riaprire i rubinetti del credito, assumendo come priorita' gli investimenti per modernizzare l'apparato industriale del nostro Paese, rilanciare i distretti produttivi e favorire la crescita dimensionale e la valorizzazione delle piccole imprese, accompagnandole verso i mercati globali''. ''Il sistema bancario deve avere un ruolo propulsivo e di sostegno per l'economia e l'occupazione. Anche per questo motivo - sottolinea il segretario generale della Fisac Cgil - le posizioni di ABI negli ultimi incontri per il rinnovo del contratto nazionale sono talmente distanti da essere inconciliabili con la piattaforma presentata dalle organizzazioni sindacali''. ''Una piattaforma - conclude Megale - che ponendo al centro la difesa dell'occupazione dell'area contrattuale e la salvaguardia del potere di acquisto dei lavoratori, parla contemporaneamente ai lavoratori del settore e alle forze produttive, puntando a costruire, attraverso un nuovo modello, una grande alleanza per la crescita ed il lavoro''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni