sabato 21 gennaio | 16:52
pubblicato il 14/lug/2014 18:45

Banche: Fabi, prorogato contratto 37mila lavoratori credito cooperativo

(ASCA) - Roma, 14 lug 2014 - Prorogato il contratto dei lavoratori bancari del credito cooperativo. Lo comunica una nota della Fabi, il maggiore sindacato del credito.

''I sindacati riescono a ottenere da Federcasse due proroghe di decisiva importanza: quella del contratto nazionale dei 37mila lavoratori del credito cooperativo, che restera' valido fino al primo novembre, e l'altra relativa agli accordi sulle agibilita' sindacali, in vigore fino al 16 settembre. La comunicazione formale e' stata data questa mattina'', spiega la nota.

Restano in sospeso, spiega la Fabi, il regolamento del Fondo per la nuova occupazione del credito cooperativo, i nuovi assetti contrattuali, nonche' le agibilia' sindacali.

Argomenti che dovranno essere disciplinati nel corso dei prossimi incontri, al via a partire da domani, con prosecuzione mercoledi' 16 e venerdi' 18 luglio.

com/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4