lunedì 20 febbraio | 10:02
pubblicato il 12/set/2014 10:50

Banche: Eba, quelle medie hanno deficit patrimoniale per 9,2 mld

(ASCA) - Roma, 12 set 2014 - Le banche dell'unione europea che non hanno rilevanza sistemica, si tratta di 109 gruppi bancari, di cui 11 italiani) presentano,ancora un deficit patrimoniale. E' quanto emerge dal periodico monitoraggio dell'Eba, l'autorita' bancaria europea, sulle regole di Basilea III.

Nel caso di piena adozione, al 31 dicembre 2013, della direttiva Crd IV, il patrimonio di migliore qualita', Common equity tier 1 (Cet1), scenderebbe dall'attuale 13,2% al 10,3% dell'attivo ponderato per il rischio. Per l'Eba, ''il deficit patrimoniale per raggiungere il target di Cet1 al 7% mancano ancora 9,2 miliardi''.

Con l'adozione delle nuove regole, il Tier 1 e il Total capitale ratio del gruppo delle banche non sistemiche scenderebbe rispettivamente dal 13,8% al 10,%9% e dal 16,6% al 12,8%.

men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia