martedì 17 gennaio | 18:04
pubblicato il 05/mar/2013 09:47

Banche: Dijsselbloem, devono essere legate a economia reale

(ASCA) - Bruxelles, 5 mar - ''Ritengo che il settore bancario debba avere una forte relazione con l'economia reale e con le persone reali''. Cosi' il ministro delle Finanze olandese e presidente dell'Eurogruppo, Jeroen Dijsselbloem, arrivando in Consiglio europeo per partecipare alla riunione dell'Ecofin.

Oggi i ministri dei Ventisette discutono, tra le altre cose, di requisiti di capitale per le banche (Crd4). Il compromesso raggiunto la scorsa settimana dal trilogo (Commissione europea-Parlamento europeo-Consiglio Ue) ha fissato un tetto ai bonus dei manager pari alla soglia massima degli stipendi.

''Noi nei Paesi Bassi abbiamo approvato un provvedimento che va oltre il compromesso raggiunto, per ridurre i bonus al 20% massimo degli stipendi'', sottolinea Dijsselbloem. ''A noi il compromesso del 100% va bene, non so George Osborne'', aggiunge riferendosi al ministro delle Finanze britannico.

bne/sam/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa