sabato 03 dicembre | 17:13
pubblicato il 20/apr/2013 14:00

Banche: Del Fante (Cdp), se chiudono rubinetti credito strozzano imprese

(ASCA) - Sorrento, 20 apr - ''Se la banca chiude i rubinetti del credito finisce per strozzare le imprese. Concordo con la dichiarazione di Bernabo' Bocca''. Cosi' il direttore generale di Cdp Matteo Del Fante, dal palco dell'Assemblea annuale di Federalberghi, sottolinea il corto circuito che si crea sul fronte della liquidita' delle imprese di fronte al credit crunch. Questa mattina, il presidente di Federalberghi, aprendo i lavori dell'Assemblea, aveva sottolineato che le sofferenze bancarie sono il risultato della stretta creditizia, non la causa.

Del Fante ha poi sottolineato che la Cdp ha messo a disposizione delle imprese 18 miliardi di euro attraverso le banche. ''Fino ad oggi - ha detto - ne sono stati trasferiti 10 miliardi, col vincolo di finanziare le imprese''.

ram/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Ilva
Ilva, accordo con la famiglia Riva: disponibili oltre 1,3 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari