giovedì 19 gennaio | 12:35
pubblicato il 25/gen/2013 12:41

Banche: Chiamparino, politica sia estranea a gestione

(ASCA) - Torino, 25 gen - Le banche sono un soggetto pubblico e non si puo' far finta che non esistano ma ''la politica deve essere totalmente stranea alle scelte di gestione che sono competenza e responsabilita' solo del management. Per noi e per le altre fondazioni di Intesa Sanpaolo questo e' un dogma''. Lo ha detto Sergio Chiamparino, presidente della Compagnia di Sanpaolo, a margine della presentazione di bilancio 2012. Chiamparino si e' anche detto contrario alle ipotesi di catalizzare le fondazioni. ''Ogni opinione e' legittima - ha detto - ma c'e' un obbligo di resposnabilita' verso il paese e chi dice che le fondazioni devono uscire dalle banche deve anche dire cosa propone per le banche. Perche', piaccia o meno - ha concluso - in questi anni le fondazioni, salvo il caso Mps, hanno garantito nella stragrande maggioranza stabilita'''.

eg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Valute
Effetto Trump sul dollaro, vicino ai minimi di due mesi con yen
Netflix
Netflix, record di abbonati nel 4 trimestre, anche fuori dagli Usa
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio, Vega si prepara al primo lancio dell'anno con Sentinel-2B
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina