martedì 06 dicembre | 15:42
pubblicato il 23/ago/2014 13:52

Banche: Cgia, meno credito a famiglie e imprese, allarme usura al Sud

(ASCA) - Milano, 23 ago 2014 - Negli ultimi due anni le banche hanno erogato a famiglie e imprese quasi 100 miliardi di euro in meno. Con meno soldi a disposizione e la disoccupazione in aumento, il rischio usura assume dimensioni sempre piu' preoccupanti al Sud: soprattutto in Campania, Calabria e Abruzzo. A lanciare l'allarme e' il segretario della Cgia, Giuseppe Bortolussi: ''A seguito della forte contrazione dei prestiti praticata dalle banche alle famiglie e alle imprese, c'e' il pericolo che l'usura, soprattutto nel Mezzogiorno, assuma dimensioni preoccupanti'', ha detto. Tra la fine del 2011 e lo stesso periodo del 2013, fa sapere l'Ufficio studi della Cgia, la diminuzione degli impieghi bancari alle famiglie e alle imprese e' stata di quasi 100 miliardi di euro: precisamente 97,2 miliardi. Se le prime hanno subito una contrazione di 9,6 miliardi (-1,9%), le seconde hanno registrato una flessione pari a ben 87,6 miliardi (-8,8%). ''Oltre agli effetti della crisi economica e al calo della domanda di credito - ha proseguito Bortolussi - questa forte riduzione dell'erogato e' stata dovuta anche al deciso aumento delle sofferenze bancarie che a giugno di quest'anno ha toccato la cifra record di 168 miliardi''. A fronte di una progressiva crescita del credit crunch avvenuta in questi ultimi anni, la Cgia rileva che il rischio usura e' presente soprattutto nelle regioni del Mezzogiorno. Dall'analisi dell'indice realizzato ormai da piu' di 15 anni dall'Ufficio studi della Cgia, emerge che nel 2013 la Campania, la Calabria, l'Abruzzo, la Puglia e la Sicilia sono le realta' dove la penetrazione di questo drammatico fenomeno ha raggiunto i livelli maggiori''. Red-Rar/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Governo
Governo, Cgil: elezioni anticipate pericolosa fuga in avanti
Cnel
Referendum, Napoleone: popolo ha riconosciuto il ruolo del Cnel
Fs
Fs: venerdì treni regolari, revocato sciopero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Wine2Wine: Germania mercato maturo e complesso
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni