martedì 21 febbraio | 17:48
pubblicato il 13/giu/2016 18:50

Banche, Calenda: errori gravi Consob. Vegas: noi indipendenti

Attacca anche Zanetti. Il presidente: dimostrato accuse infondate

Banche, Calenda: errori gravi Consob. Vegas: noi indipendenti

Roma, 13 giu. (askanews) - Scontro tra il governo e la Consob sulla vicenda delle quattro banche salvate. Il ministro dello sviluppo economico Carlo Calenda è andato all'attacco, sottolineando gli "errori gravi" dell'authority nella vigilanza sulle obbligazioni di Banca Marche, Banca Etruria, CariFerrara e CariChieti. Un affondo sostenuto dal viceministro dell'economia Enrico Zanetti, aumentando la pressione sui vertici Consob. "Pressioni politiche" cui il presidente Giuseppe Vegas ha risposto seccamente rivendicando l'infondatezza delle accuse e l'indipendenza dell'istituto. Una posizione nuovamente in trincea per resistere alle critiche e alle richieste di dimissioni che negli ultimi mesi hanno bersagliato l'autorità di piazza Verdi.

"Non commento decisioni di organi indipendenti ma molti errori sono stati fatti", ha detto Calenda parlando del ruolo dell'authority, in particolare per l'eliminazione degli scenari di probabilità nei prospetti informativi dei bond. Proprio le obbligazioni subordinate delle quattro banche sono andate in fumo con il salvataggio di fine novembre, penalizzando circa 10mila risparmiatori. Un caso denunciato dalla trasmissione Report, con la conduttrice Milena Gabanelli che ha chiesto il passo indietro di Vegas. "Ha ragione", ha sottolineato Calenda.

A rincarare la dose è arrivato il segretario politico di Scelta Civica. "Adesso - secondo Zanetti - siamo in due, nel governo, a dire in modo esplicito che ci sono stati errori e goffe autoassoluzioni. Il punto è capire se basta o dobbiamo diventare tre, quattro o cinque. Non credo sarà un problema, ma sarebbe opportuno risparmiarlo all'istituzione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia