domenica 26 febbraio | 09:40
pubblicato il 08/gen/2016 16:53

Banche, Bertola: aspettiamo decreti per dialogo con risparmiatori

L'ad Banca Etruria: siamo propositivi, vogliamo collaborare

Roma, 8 gen. (askanews) - Sarà necessario aspettare i decreti del governo sull'arbitrato per portare avanti il dialogo tra le quattro nuove good bank e i risparmiatori penalizzati dal decreto salva-banche. Lo ha detto l'amministratore delegato della nuova Banca Etruria, Roberto Bertola, al termine dell'incontro con i rappresentanti degli obbligazionisti di Banca Marche, Banca Etruria, CariFerrara e CariChieti.

"Aspettiamo - ha sottolineato Bertola - che il governo definisca le regole per poter collaborare con loro. Siamo propositivi, vogliamo collaborare ma non possiamo andare al di là delle regole" definite dall'esecutivo.

"Crediamo - ha aggiunto l'ad - che con le nuove banche possiamo fare moltissimo per il territorio. Siamo banche solide e senza sofferenze".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech