domenica 04 dicembre | 09:29
pubblicato il 04/ott/2013 11:19

Banche: Baretta, ripresi vizi pre-crisi. Serve regolamentazione

(ASCA) - Firenze, 4 ott - Nel settore bancario sono ripresi ''gli stessi vizi che c'erano prima della grande crisi'' e quindi serve un intervento di ''regolamentazione'' da affidare alla Consob. Lo ha detto Pierpaolo Baretta, sottosegretario all'Economia, a margine di un convegno organizzato dalla Fiba Cisl a Firenze. ''La prima operazione che va fatta - ha detto Baretta - e' un innalzamento del senso civico che e' fondato sulla trasparenza, in maniera tale che i risparmiatori e i consumatori siano in grado di conoscere con esattezza clausole non complicatissime e scritte con caratteri minuscoli ma in maniera semplice e chiara''.

In secondo luogo serve ''una regolamentazione che va affidata alla Consob di interpretazione univoca dei vari sistemi e delle varie regole. Queste due operazioni darebbero una svolta a un mercato che sta riprendendo con gli stessi vizi che c'erano prima della grande crisi. Quando ci fu la crisi tutti dissero che dovevamo uscirne diversi ma vedo troppo volonta' a continuare con il piede sbagliato''.

afe/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari