giovedì 23 febbraio | 20:35
pubblicato il 26/feb/2014 11:39

Banche: Barbagallo, sarebbe meglio backstop comunitario

(ASCA) - Roma, 26 feb 2014 - ''E' sempre preferibile una soluzione comune piuttosto che individuale'', cosi' Carmelo Barbagallo, capo della vigilanza di Bankitalia a margine del convegno all'Universita' Luiss sull'unione bancaria europea, parlando del backstop. Il backstop e' infatti necessario in vista dell'asset quality review che la Bce condurra' sulle principali banche europee. In caso dovessero emergere per alcune banche dei deficit patrimoniali, la presenza di un backstop finanziato con risorse pubbliche rappresenterebbe una garanzia di stabilita' finanziaria in grado di assicurare un processo ordinato di ricapitalizzazione delle banche.

''Siamo in una fase di working progress e dunque e' difficile sapere quali saranno le soluzioni'', ha precisato Barbagallo.

Il tema caldo del backstop riguarda se debba essere nazionale oppure comunitario. La differenza non e' di poco conto in quanto, nel caso di backstop nazionale, non verrebbe spezzato il legame tra rischio bancario e rischio sovrano poiche' le risorse pubbliche che potrebbero eventualmente sostenere le banche, andrebbero poi a impattare sul debito pubblico del Paese. men/bra/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech