domenica 04 dicembre | 05:01
pubblicato il 15/ott/2013 16:10

Banche: Banca Akros, riduce raccomandazione su alcuni titoli italiani

(ASCA) - Roma, 15 ott - Gli analisti di Banca Akros hanno rivisto raccomandazioni e target price su alcuni titoli bancari italiani. Secondo il rapporto, dopo il recente rally, i titoli sono relativamente cari in quanto presentano il piu' elevato rapporto prezzo/utile per il 2014 rispetto alla media degli altri titoli bancari dell'Eurozona. Inoltre appaiono strutturalmente deboli in termini di visibilita' di business a causa dell'aumento dei prestiti in sofferenza e la riduzione dell'offerta di credito verso il settore corporate.

Nel complesso, ''il flusso di reddito dal credito alle imprese sara' strutturalmente minore che in passato'' scrivono gli analisti.

Nel dettaglio la raccomandazione su Mps scende da Ridurre a Vendere. Per Banco Popolare la raccomandazione e' confermata a Tenere con target price che passa da 1,2 a 1,4 euro. Stesso copione per Credem: raccomandazione Tenere e target price da 4,3 a 4,8 euro. Per Bper taglio da Tenere a Ridurre con target che passa da 5,5 a 6,1 euro. Intesa SanPaolo da Tenere a Ridurre con target che passa da 1,45 a 1,6 euro. Ubi Banca da Tenere a Ridurre con target price che passa da 3,5 a 3,8 euro.

Unicredit da Accumulare a Tenere con target price che passa da 4,65 a 4,9.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari