mercoledì 22 febbraio | 07:22
pubblicato il 08/apr/2014 12:43

Banche: Abi, servizi sempre piu' diversificati per il cliente (1UPD)

(ASCA) - Roma, 8 apr - Servizi sempre piu' diversificati per il cliente. Se da una parte con l'affermarsi dei nuovi canali di accesso ai servizi bancari, come internet, smartphone, tablet e call center, si sta intensificando l'uso della banca in ottica self-service per le operazioni di tutti i giorni, dall'altra parte la filiale sta riscoprendo una nuova centralita' nel rapporto col cliente. E' quanto emerge dalla rilevazione condotta dall'Abi in collaborazione con GfK-Eurisko, presentata al convegno Abi ''Dimensione cliente' che si svolge oggi e domani a Roma.

''L'enorme evoluzione che sta interessando la banca rispecchia il cambiamento in atto nella societa', caratterizzata dalla crescente digitalizzazione dei servizi e dei processi e dalla multicanalita' relazionale - cosi' Giovanni Sabatini, il direttore generale dell'Associazione Bancaria Italiana, in apertura dei lavori del convegno - Le banche adattano e sviluppano i loro canali e le loro reti fisiche in un'ottica di efficienza, accessibilita' e prossimita' con la clientela per rispondere appieno alle nuove esigenze e in considerazione della specificita' del territorio. In questo senso la rinnovata importanza dello sportello: sulla centralita' dell'accoglienza e della consulenza al cliente si sviluppa il nuovo modello di filiale, che si affianca alla semplicita' e alla comodita' dell'operativita' online''.

L'indagine Abi-GfK Eurisko conferma il fenomeno della crescente intercanalita' della clientela gia' delineatosi negli ultimi anni, ossia l'uso combinato dello sportello e dei canali a distanza che coinvolge la grande maggioranza dei clienti (quasi l'80%, era il 65% nel 2005), per fare fronte alle diverse necessita'. L'uso dei canali a distanza favorisce, raddoppiandole, le occasioni di dialogo fra banche e clienti.

com-ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia