martedì 28 febbraio | 15:53
pubblicato il 08/lug/2016 10:23

Banche, Abi: rivedere subito bail-in, norme incostituzionali

Patuelli: serve calmiere per contributo istituti ai fondi Ue

Banche, Abi: rivedere subito bail-in, norme incostituzionali

Roma, 8 lug. (askanews) - È necessario che "sia rivista al più presto la normativa sulle risoluzioni e sul bail-in" delle banche, "innanzitutto per ciò che contrasta con la Costituzione italiana". Lo ha affermato il presidente dell'Abi, Antonio Patuelli, all'assemblea annuale dell'associazione bancaria.

"Innovative iniziative private come il fondo Atlante - ha sottolineato Patuelli - e il rinnovato ramo volontario del fondo interbancario, con interventi preventivi, partecipativi e non più a fondo perduto, prevengono i rischi di altre eventuali (e più costose per tutti) risoluzioni e respingono ogni ipotesi di bail-in".

"Ma occorre - ha aggiunto il numero uno di Palazzo Altieri - un calmiere anche per l'onerosità a carico delle banche per la contribuzione ai numerosi fondi anche obbligatori europei, soprattutto a quelli ai quali l'Italia non ricorre".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Brexit
Brexit può costare cara all'Italia sul contibuto al bilancio Ue
Inflazione
L'inflazione accelera, a febbraio all'1,5% ai massimi da 4 anni
Taxi
Taxi, Cgia Mestre: in Italia i costi di gestione più alti dell'Ue
Generali
Generali, Donnet: le prospettive sui conti vanno benissimo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech