venerdì 09 dicembre | 12:40
pubblicato il 30/set/2014 12:30

Banca ungherese Otp offre 300 mln euro per slovena Nova Kbm

Ma anche un fondo statunitense e' candidato all'acquisto (ASCA) - Roma, 30 set 2014 - La piu' grande banca d'Ungheria, la Otp, ha fatto un'offerta vincolante per acquisire la Nova Kbm, seconda banca della Slovenia. Lo scrive oggi il giornale economico online Portfolio.hu. Otp e' pronta a pagare 300 milioni di euro.

Nella corsa per acquistare la banca slovena, tuttavia, l'istituto di credito magiaro dovrebbe vedersela con la Apollo Global Management, un importante fondo di private equity statunitense.

Nova Kbm (Nkbm) e' di proprieta' della holding pubblica slovena Sdh, che ha lanciato un processo di privatizzazione del 100 per cento della banca. Offerte non vincolanti sono arrivate da sei candidati. Entro il 7 ottobre devono presentate le offerte vincolanti.

Mos

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina