lunedì 05 dicembre | 12:01
pubblicato il 12/giu/2013 11:28

Banca Sella: al via Digital Payments Anatomy

Banca Sella: al via Digital Payments Anatomy

(ASCA) - Roma, 12 giu - Acquisti on line e pagamenti elettronici sono sempre piu' diffusi tra i consumatori e i moderni sistemi di pagamento digitali danno alle imprese la possibilita' di accrescere il proprio giro d'affari, di rivolgersi ad un pubblico sempre piu' ampio e di aprirsi a mercati piu' grandi e lontani rispetto a quello locale. Ma come fare per dotare la propria azienda o una start up di un efficace ed innovativo sistema per i pagamenti? Per aiutare gli imprenditori e, in particolare, gli startupper che hanno un'idea e un progetto da trasformare in una nuova azienda, Banca Sella ha organizzato a Biella il ''Digital Payments' Anatomy'', un evento in cui i partecipanti potranno incontrare gli esperti dei moderni sistemi di pagamento e dell'e-commerce ed entrare in contatto con i principali incubatori per ricevere consigli e suggerimenti.

L'incontro, che rientra nell'ambito delle iniziative legate al concorso per progetti innovativi ''Start Cup Piemonte Valle d'Aosta'' e nel progetto ''Biella Citta' Digitale'' promosso dal Gruppo Banca Sella, vedra' alternarsi momenti formativi a incontri faccia a faccia con gli esperti.

Durante la mattinata, infatti, alcuni specialisti del Gruppo Banca Sella, attraverso esempi pratici e casi d'uso, faranno il punto sullo scenario dei pagamenti online dando ai partecipanti anche consigli utili per lo sviluppo della propria start up o della propria impresa online. Saranno inoltre presenti due case history che racconteranno come hanno affrontato e superato le naturali complessita' di chi approccia per la prima volta il tema dei pagamenti on line.

Nel pomeriggio, invece, sara' possibile confrontarsi faccia a faccia sia con gli esperti del Gruppo Banca Sella sia con alcuni rappresentati dei principali incubatori italiani, del mondo del venture capital e con alcuni professionisti del settore delle Information Technology. I partecipanti potranno quindi presentare la loro idea di business e i loro dubbi, cosi' da ricevere consigli e informazioni utili per perfezionare il loro progetto imprenditoriale. Ad oggi sono gia' piu' di centro gli iscritti all'incontro, tra cui numerose startup provenienti da diverse zone d'Italia, con progetti dedicati alla creazione di siti di e-commerce legati ai settori del turismo, della moda e del design o allo sviluppo di nuove applicazioni per smartphone e tablet. All'incontro parteciperanno rappresentanti di H-Farm, dPixel, I3P, l'incubatore di imprese innovative del Politecnico di Torino, 2i3t, Enne3, Univer, Pe'pinie're, Digital Magics Lab, Nana Bianca, Boox e Studio Legale.it. Il concorso ''Start Cup Piemonte Valle d'Aosta'' IX edizione anno 2013 e' finalizzato allo sviluppo locale ed e' realizzato con il sostegno della Regione Piemonte nell'ambito del Fondo Sociale Europeo per stimolare e sostenere la nascita di nuove imprese innovative e spin off della ricerca pubblica.

''Digital Payment's Anatomy'' si terra' il prossimo 18 giugno presso l'Universita' Aziendale del Gruppo Banca Sella in via Corradino Sella 6 a Biella. Per partecipare e' necessario iscriversi sul sito www.sella.it http://www.sella.it/>. com-ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Pil
Pil, Istat: verso stabilizzazione ritmo di crescita dell'economia
Casa
Ag. Entrate: mercato immobiliare in rialzo, nel III trim. +17,8%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari