sabato 21 gennaio | 12:26
pubblicato il 30/lug/2014 10:21

Banca Profilo: nuova memoria a Consob. Istituto chiede giusto processo

(ASCA) - Roma, 30 lug 2014 - Banca Profilo e la controllante Arepo BP hanno inviato una nuova memoria difensiva alla Consob per chiedere un ''giusto processo'' tenuto conto che ''il procedimento sanzionatorio della Consob avrebbe conseguenze gravi e senza precedenti nel settore finanziario italiano''. La vicenda riguarda la contestazione da parte della Consob di carenze nei presidi di rilevazione e presunta manipolazione del mercato nei confronti dell'ad di Banca Profilo Fabio Candeli e di Matteo Arpe quale presidente di Arepo BP. I cda di Banca Profilo e Arepo BP oltre alla nuova memoria hanno deliberato il conferimento di apposite deleghe ''per l'eventuale avvio in tutte le sedi competenti di ogni azione volta a ottenere il riconosciemnto di un giusto processo''.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Bankitalia
Bankitalia: inflazione risale a 1,3% nel 2017, rischi da salari
Fisco
Panama Papers, Agenzia Entrate individua primi 700 soggetti
Bankitalia
Bankitalia: crescita prosegue, Pil 2017 a +0,9% e 2018 a +1,1%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4