domenica 04 dicembre | 09:14
pubblicato il 30/lug/2014 10:21

Banca Profilo: nuova memoria a Consob. Istituto chiede giusto processo

(ASCA) - Roma, 30 lug 2014 - Banca Profilo e la controllante Arepo BP hanno inviato una nuova memoria difensiva alla Consob per chiedere un ''giusto processo'' tenuto conto che ''il procedimento sanzionatorio della Consob avrebbe conseguenze gravi e senza precedenti nel settore finanziario italiano''. La vicenda riguarda la contestazione da parte della Consob di carenze nei presidi di rilevazione e presunta manipolazione del mercato nei confronti dell'ad di Banca Profilo Fabio Candeli e di Matteo Arpe quale presidente di Arepo BP. I cda di Banca Profilo e Arepo BP oltre alla nuova memoria hanno deliberato il conferimento di apposite deleghe ''per l'eventuale avvio in tutte le sedi competenti di ogni azione volta a ottenere il riconosciemnto di un giusto processo''.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari