sabato 21 gennaio | 12:40
pubblicato il 26/gen/2016 17:18

Banca mondiale taglia stime prezzo petrolio a 37 dollari nel 2016

Abbassate previsioni su 37 di 36 materie prime considerate

Banca mondiale taglia stime prezzo petrolio a 37 dollari nel 2016

New York, 26 gen. (askanews) - La Banca mondiale ha tagliato le previsioni sull'andamento del petrolio nell'anno in corso di 14 dollari a 37 dollari al barile, dai 51 dollari stimati a ottobre, sulla scia della prospettiva di un incremento dell'offerta a fronte di una domanda debole da parte i mercati emergenti.

Complessivamente, nel Commodity Markets Outlook, il rapporto annuale sulle materie prime, l'istituto di Washington ha rivisto al ribasso le stime di 37 su 46 commodity prese in esame, appunto sulla previsione che la domanda debole da parte dei mercati emergenti continuerà a restare tale nel prossimo futuro. A pesare sarà anche l'arrivo sul mercato del petrolio iraniano, dopo la revoca delle sanzioni internazionali a Teheran.

Secondo la Banca mondiale, che per le sue stime fa una media dell'andamento di Brent, Wti e petrolio di Dubai, considerando tutti i benchmark con peso uguale, i prezzi del petrolio caleranno del 27% nel 2016, dopo il ribasso del 47% dell'anno precedente. "I bassi prezzi del petrolio e delle materie prime proseguiranno per un certo periodo", ha detto John Baffes, economista e autore del documento.

Gli economisti dell'isituto prevedono una graduale ripresa dei prezzi del petrolio, ma il recupero sarà più lento rispetto agli anni che in passato hanno fatto seguito a bruschi declini, come il 1986, il 1998 e il 2008.

Secondo la Banca mondiale, i prezzi delle materie prime non energetiche caleranno del 3,7% nel 2016, con i metali in ribasso del 10% dopo il calo del 21% del 2015, anche in questo caso a causa del rallentamento della domanda da parte dei mercati emergenti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Bankitalia
Bankitalia: inflazione risale a 1,3% nel 2017, rischi da salari
Bankitalia
Bankitalia: crescita prosegue, Pil 2017 a +0,9% e 2018 a +1,1%
Bankitalia
Bankitalia: disoccupazione resta elevata, calo solo graduale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4