mercoledì 07 dicembre | 21:40
pubblicato il 14/nov/2012 13:54

Banca Mondiale/ Italia,oltre 70% costo avvio impresa va a notai

Barca: una vera tassa da parte di una categoria di "rentier"

Banca Mondiale/ Italia,oltre 70% costo avvio impresa va a notai

Roma, 14 nov. (askanews) - Un gruppo di "rentier" che caricano di costi le imprese, accaparrandosi di fatto buona parte dei miglioramenti compiuti per alleggerire le procedure di avvio di una attività: a denunciarlo è il rapporto sull'Italia della Banca Mondiale, presentato oggi a Roma e dal quale emerge un dato eclantante. I "servizi professionali" rappresentano in media più del 70 per cento dei costi per avviare una impresa. Per essere più precisi il 72,2 per cento, che viene assorbito dai "costi notarili". "Una vera tassa", ha commentato il ministro per la coesione territoriale Fabrizio Barca, intervenendo alla presentazione dello studio. "Ci sono professionisti che si accaparrano dei miglioramenti fatti sui tempi di avviamento si una attività. Si tratta di una vera tassa sull'attività di impresa che viene da una categoria di rentiers". Barca ha peraltro lamentato che a fronte di questi costi elevati corrisponde una mancata competizione nel settore, anche tra le città. Ed è la stessa Banca Mondiale a puntare il dito sul problema, affermando nello studio come "avviare una impresa in Italia è rapido ma costoso". In media nelle 13 città monitorate avviare un attività comporta 6 diverse procedure, con un tempo totale di soli 9 giorni, ma quando si guarda ai costi si raggiunge ben il 14,5 per cento del reddito procapite. Con queste caratteristiche la città media italiana si piazza 96esima tra 185 economie mondiali del rapporto generale Doing Business. Nella graduatoria generale l'Italia invece si colloca al già non esaltante 73esimo posto. Maglie nere suo costi sono Milano e Roma. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni