martedì 24 gennaio | 18:16
pubblicato il 03/apr/2013 19:26

Banca Marche: Fondazione chiede azione responsabilita' contro ex manager

(ASCA) - Roma, 3 apr - Il Cda di Banca Marche ha convocato per il 30 aprile l'assemblea dei soci per l'approvazione del bilancio 2012 chiuso con una perdita netta di 527,7 milioni di euro. Tra i vari punti all'ordine del giorno, su richiesta del socio Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia di Macerata, anche l'eventuale promozione ''di un'azione di responsabilita' ai sensi degli artt. 2392, 2393, 2396 e 2407 cod. civ. e, comunque, di una azione risarcitoria ai sensi degli artt. 1218 e segg., 2104 e segg. e 2043 cod. civ. nei confronti dei componenti del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale di Banca delle Marche Spa. in carica al 31/12/2011 nonche' dell'ex Direttore Generale di quest'ultima, dott. Massimo Bianconi, e di tutti coloro che, a qualsivoglia titolo e ragione, sono responsabili della situazione in cui attualmente versa Banca della Marche Spa''.

Lo comunica una nota della banca marchigiana.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Usa
Trump vede produttori auto, anche Marchionne, e promette "spinta"
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Aeroporti
Aeroporti, Enac: nei prossimi 5 anni investimenti per 4,2 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4