lunedì 05 dicembre | 03:49
pubblicato il 03/apr/2013 19:26

Banca Marche: Fondazione chiede azione responsabilita' contro ex manager

(ASCA) - Roma, 3 apr - Il Cda di Banca Marche ha convocato per il 30 aprile l'assemblea dei soci per l'approvazione del bilancio 2012 chiuso con una perdita netta di 527,7 milioni di euro. Tra i vari punti all'ordine del giorno, su richiesta del socio Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia di Macerata, anche l'eventuale promozione ''di un'azione di responsabilita' ai sensi degli artt. 2392, 2393, 2396 e 2407 cod. civ. e, comunque, di una azione risarcitoria ai sensi degli artt. 1218 e segg., 2104 e segg. e 2043 cod. civ. nei confronti dei componenti del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale di Banca delle Marche Spa. in carica al 31/12/2011 nonche' dell'ex Direttore Generale di quest'ultima, dott. Massimo Bianconi, e di tutti coloro che, a qualsivoglia titolo e ragione, sono responsabili della situazione in cui attualmente versa Banca della Marche Spa''.

Lo comunica una nota della banca marchigiana.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari