sabato 10 dicembre | 08:22
pubblicato il 12/apr/2013 09:44

Banca Marche: approvato Piano Industriale 2013-2016

(ASCA) - Roma, 12 apr - Il Cda di Banca Marche ha approvato il nuovo Piano Industriale di Gruppo per il periodo 2013-2016. Lo comunica una nota della societa' giunta nella serata di ieri.

La realizzazione del Piano sara' sostenuta da un rafforzamento patrimoniale nell'ordine di 250 milioni di euro da realizzarsi attraverso un progetto di aumento di capitale da proporre agli azionisti finalizzato a raggiungere quanto prima un livello di Tier 1 minimo del 7,5%. Nell'orizzonte di piano e' atteso, poi, il consolidamento della patrimonializzazione con target superiori all'8%. Sul fronte dell'equilibrio di liquidita', Banca Marche provvedera' ad evolvere la struttura del funding differenziandone le fonti tramite il consolidamento di quelle istituzionali attraverso il ricorso ad operazioni di cartolarizzazione e il potenziamento della raccolta retail.

Cio' consentira' di limitare il ricorso alla BCE e di posizionare il rapporto tra impieghi e raccolta nel 2016 su livelli inferiori al 100%. com/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina