domenica 26 febbraio | 20:37
pubblicato il 06/ago/2014 15:02

Azimut: entra con il 55% nel capitale di Futurimpresa Sgr

(ASCA) - Roma, 6 ago 2014 - Azimut entra con il 55% nel capitale di Futurimpresa Sgr, la sgr delle camere di commercio di Milano, Bergamo, Brescia e Como. L'operazione avverra' attraverso un aumento di capitale riservato con un esborso di 2,5 milioni di euro. ''L'operazione e' volta a costituire una partnership diretta - si legge in un comunicato - a sviluppare sinergie imprenditoriali nel settore degli investimenti nelle Pmi''. Inoltre Azimut confluira' il fondo Antares AZ I specializzato in minibond di piccole e medie imprese italiane.

''Azimut intente rafforzarsi nei prodotti alternativi - commenta il Ceo Pietro Giuliani - con la creazione di una piattaforma dedicata al settore del private equity''. ''Con questo accordo - afferma Carlo Sangalli presidente Camera Commercio Milano - viene favorito l'afflusso di risorse destinate alle piccole e medie imprese del territorio. In particolare e' previsto, in tempi brevi, il lancio di un fondo di mini bond che rappresenta un importante primo strumento che questa partnership mette a disposizione per la crescita e il sostegno del sistema imprenditoriale, in linea con la mission delle Camere di commercio''.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech