venerdì 09 dicembre | 16:21
pubblicato il 15/apr/2014 18:48

Aziende: Thales Alenia Space vince il Randstad Award 2014

(ASCA) - Roma, 15 apr 2014 - Thales Alenia Space, tra i principali fornitori europei di soluzioni per satelliti e infrastrutture orbitali, e' l'azienda italiana piu' attrattiva come potenziale datore di lavoro, seguita da Ferrero, la multinazionale italiana famosa nel mondo per Nutella e tanti altri prodotti dolciari di successo, e da Librerie Feltrinelli, la principale catena di librerie italiana. E' questo il podio del Randstad Award 2014, il riconoscimento con cui Randstad - secondo player al mondo nel mercato di servizi per le risorse umane - premia le aziende italiane sulla base dei risultati della piu' grande indagine globale sull'employer branding. Una ricerca da cui emerge come siano la sicurezza del posto e lo stipendio i due fattori piu' ricercati nella scelta del datore di lavoro, seguiti da un'atmosfera di lavoro piacevole, dal work-life balance, dalla solidita' finanziaria e dal contenuto di lavoro interessante.

Giunto alla quarta edizione, il Randstad Award 2014 e' stato assegnato questa sera a Milano, nella prestigiosa sede di Palazzo Mezzanotte, sulla base dell'indagine commissionata da Randstad Holding all'Istituto belga ICMA. Lo studio, condotto in 23 Paesi, ha misurato il livello di attrattivita' percepita delle aziende da parte dei potenziali dipendenti, ovvero quanto e per quali fattori le aziende sono capaci di attrarre chi cerca lavoro o vuole cambiarlo. In Italia tra ottobre e novembre 2013 sono stati intervistati 8000 potenziali futuri dipendenti tra studenti, lavoratori occupati e disoccupati di eta' compresa tra 18 e 65 anni, suddivisi per regione, eta', sesso e scolarita'. A questi e' stata chiesta l'attrattivita' come datore di lavoro di 150 tra le aziende con oltre 1000 dipendenti attive in 14 settori diversi.

Dai risultati dell'indagine, Thales Alenia Space risulta l'azienda piu' attrattiva da parte dei potenziali dipendenti, con il 72% delle preferenze degli intervistati (tra tutti i potenziali dipendenti che conoscono il brand). A sognare un posto nell'azienda spaziale sono principalmente uomini, ma di diversi target di eta' e livello di istruzione: il brand si posiziona tra i piu' attrattivi per potenziali dipendenti nelle fasce di eta' 25-34 e 45-54 anni, in possesso di laurea.

A poca distanza si colloca Ferrero, che ottiene il 71% delle preferenze: e' il marchio preferito dalle donne e dai potenziali dipendenti con in tasca un diploma, con percentuali di attrattivita' molto alte nella fascia di eta' 35-44. Chiude il podio Librerie Feltrinelli, l'azienda piu' attrattiva per il 66% dei potenziali dipendenti italiani, apprezzata in particolare dai giovanissimi (18-24 anni) e dalle donne con laurea e master. ''E' provato che le aziende in grado di attrarre i migliori talenti ottengono le migliori prestazioni. Per questo motivo, posizionare il proprio brand come datore di lavoro e' importante per attrarre e trattenere le persone migliori all'interno della propria impresa'', afferma Marco Ceresa, Amministratore Delegato di Randstad Italia. red/rf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Borsa
La Borsa di Milano brinda alla proroga del Qe Bce, Ftse-Mib +1,64%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Morto a 95 anni John Glenn, il primo austronauta Usa in orbita
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina