mercoledì 22 febbraio | 19:53
pubblicato il 08/set/2016 12:00

Avvocato Corte Ue conferma: no Iva agevolata su e-book scaricati

Possibile solo se vengono venduti tramite supporti fisici

Avvocato Corte Ue conferma: no Iva agevolata su e-book scaricati

Roma, 8 set. (askanews) - L'avvocato generale presso la Corte di giustizia europea conferma il princio che l'Iva agevolata su libri e riviste si applica agli e-book solo nel caso in cui vengano venduti tramite un supporto fisico, come può essere un Cd Rom, quando si scaricano direttamente dalla rete devono vedersi applicare un'Iva "normale". Il parere riguarda un procedimento sulla direttiva europea sull'Iva avviato dalla Corte costituzionale della Polonia.

"Nelle odierne conclusioni dell'avvocato generale Juliane Kokott - recita un comunicato della corte di Giustizia Ue - afferma che la direttiva Iva, nei limiti in cui riserva l'aliquota Iva ridotta a libri, giornali e riviste in versione cartacea cosi come ai libri in versione digitale forniti tramite un supporto fisico, è valida".

Il parere si allinea ad una sentenza della stessa Corte Ue del 2015, che riguardava dei ricorsi sulle normative Iva di due Paesi, Francia e Lussemburgo.

"Gli Stati membri - prosegue la nota - possono applicare un'aliquota Iva ridotta alle pubblicazioni in forma cartacea come nel caso di libri, giornali e riviste. Al contrario le pubblicazioni digitali sottostanno all'aliquota normale, con eccezione dei libri digitali, purché forniti tramite un supporto fisico come un Cd-Rom . In tal caso è possibile applicare un'aliquota Iva ridotta. Se invece questi libri vengono forniti attraverso Download o Streaming, allora si applica l'aliquota Iva normale. Per quanto riguarda riviste e giornali digitali, si applica l'aliquota Iva normale indipendentemente dal mezzo usato per la fornitura".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech