martedì 28 febbraio | 07:03
pubblicato il 18/ott/2013 16:47

Avio: Mandolesi (Asi), cruciale mantenere controllo in Italia

(ASCA) - Roma, 18 ott - ''E' cruciale per l'Italia mantenere il controllo della societa' Avio per una serie di ragioni, tra le quali l'accesso autonomo allo spazio, valore insostituibile per il paese in termini strategici, economici e di creazione di posti di lavoro, sia nelle industrie direttamente coinvolte che nell'indotto''. Lo ha detto all'Asca Nazzareno Mandolesi, consigliere di amministrazione dell'Agenzia spaziale italiana.

Mandolesi ha sottolineato come ''il lanciatore Vega, primo lanciatore realizzato interamente in fibra di carbonio e sostenuto dall'Italia dal 1993, rappresenta uno straordinario successo, sia politico sia programmatico'', e che ''l'Italia, secondo le agenzie di valutazione internazionale, ricopre il 5* posto al mondo nei settori della 'Space Science'''.

L'autonomia di accesso allo spazio rappresenta quindi ''un ulteriore elemento abilitante di appartenenza al ristretto numero di paesi di eccellenza in campo spaziale, nonche' un elemento di prestigio e di politica internazionale in un settore in forte crescita e competitivita'''.

Come possibile soluzione per la salvaguardia degli interessi italiani nel campo dei lanciatori e delle tecnologie connesse, secondo Mandolesi ''si dovrebbe prevedere lo scorporo dall'odierna Avio di tutte le attivita' ingegneristiche di Colleferro e Torino e di tutte le partecipazioni (ELV, Regulus, Europropulsion)''. ''Tali attivita' scorporate - prosegue Mandolesi - potrebbero costituire una 'NewCo Spazio', industrialmente omogenea e finanziariamente solida, che potrebbe essere acquisita da Finmeccanica (che ha un diritto di prelazione con scadenza a breve), e/o insieme ad altri partner finanziari e industriali, a maggioranza di capitale italiano, cosi' da rafforzare il settore spaziale e mantenere nel paese un asset di livello internazionale nel campo dei lanciatori''. In termini finanziari, ha concluso Mandolesi, ''la maggioranza assoluta della 'NewCo Spazio' richiederebbe l'acquisizione del 37% della quota Cinven''.

gdb/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Generali
Intesa SanPaolo vola in borsa dopo no a Generali: mercato approva
Ue
Regioni: Lombardia la più competitiva in Italia, 143esima in Ue
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech