lunedì 20 febbraio | 23:36
pubblicato il 05/set/2014 13:10

Autovie Venete: in vendita la partecipazione del Comune di Venezia

(ASCA) - Venezia, 5 set 2014 - Il commissario straordinario del Comune di Venezia, Vittorio Zappalorto, ha approvato questa mattina, con i poteri del Consiglio comunale, una delibera che dispone la dismissione della partecipazione dello 0,28% posseduta dal Comune nella societa' per azioni Autovie Venete (Saav).

Dopo che precedenti tentativi di vendita nel 2009 e nel 2012 furono infruttosi, il quadro normativo e' ora piu' favorevole alla dimissione perche', in caso di gara deserta, il Comune potrebbe chiedere la liquidazione della sua quota direttamente alla societa' Autovie Venete. Con questa operazione si avvia un piano di snellimento delle partecipazioni possedute dal Comune, in linea con gli orientamenti governativi, che dovrebbe sfociare a breve in nuove operazioni anche di maggiore entita'.

fdm/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia