sabato 03 dicembre | 18:42
pubblicato il 12/nov/2015 12:16

Autorità alimentare Ue smentisce Oms: glifosato non cancerogeno

E' "improbabile" che l'erbicida più usato al mondo causi tumori

Autorità alimentare Ue smentisce Oms: glifosato non cancerogeno

Bruxelles, 12 nov. (askanews) - E' "improbabile" che l'erbicida più usato al mondo, il Glifosato (principio attivo del "Roundup" di Monsanto), "ponga un rischio di cancerogenicità per l'uomo". Lo ha stabilito l'Autorità europea per la Sicurezza alimentare di Parma (Efsa), in un rapporto pubblicato oggi e molto atteso per le conseguenze che avrà sul rinnovo dell'autorizzazione del Glifosato da parte dell'Ue, attesa nei prossimi mesi e a questo punto più che probabile.

Il responso dell'Efsa contraddice clamorosamente le conclusioni di segno opposto che aveva raggiunto nel marzo scorso lo Iarc (International Agency for Research on Cancer), che lavora per l'Organizzazione mondiale della Sanità (Oms), e che aveva definito il Glifosato "probabilmente cancerogeno per l'uomo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari