venerdì 09 dicembre | 08:40
pubblicato il 16/set/2014 18:29

autorita' Usa indagano su unita' in Florida di Banco Espirito Santo

Sotto osservazione rapporti con controllata a Panama (ASCA) - New York, 16 set 2014 - Le autorita' di regolamentazione americane hanno avviato un'indagine sulla divisione in Florida di Banco Espirito Santo, inserendosi negli sforzi internazionali per comprendere le implicazioni del collasso dell'istituto portoghese. Come riporta il Wall Street Journal, la Securities and Exchange Commission (la Consob americana) e la Federal Deposit Insurance Corporation (l'agenzia che garantisce i depositi bancari negli Stati Uniti) e le autorita' di regolamentazione finanziaria della Florida stanno esaminando i legami tra la divisione in Florida e una controllata a Panama.

La divisione avrebbe venduto titoli obbligazionari emessi da varie controllate del gruppo portoghese direttamente a clienti di banche del gruppo, cosa vietata dalle regole interne del gruppo e dalle autorita' di regolamentazione. I titoli si sono poi rivelati praticamente privi di valore. A24-Ars

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni